• Piazza del Popolo, Ascoli Piceno
  • Piazza Arringo, Pinacoteca Civica, Ascoli Piceno
  • Forte Malatesta, Ascoli Piceno
  • Pinacoteca Civica, Ascoli Piceno
  • Galleria Arte Contemporanea "O. Licini", Ascoli Piceno
  • Museo Arte della Ceramica, Ascoli Piceno
  • Arena Sferisterio, Macerata
  • Galleria dell'Eneide, Palazzo Buonaccorsi, Macerata
  • Civitella del Tronto, Teramo
  • Chiesa di San Giacomo, Fortezza di Civitella del Tronto
  • Museo Armi Antiche, Fortezza di Civitella del Tronto
  • Montagna dei Fiori, in primo piano una "Caciara", Ascoli Piceno
  • Rifugio Paci, Ascoli Piceno

Bertozzi & Casoni: Minimi Avanzi

Comunichiamo che la mostra “Bertozzi & Casoni. Minimi Avanzi”, curata da Stefano Papetti, Elisa Mori, Giorgia Berardinelli e Silvia Bartolini, di cui l’inaugurazione era prevista per giorno 26 novembre 2016 presso la Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, a causa dei recenti eventi sismici, che hanno interessato la regione Marche e la provincia ascolana, è stata posticipata al 25 marzo 2017.
Consulta tutto il programma...

 

 Bertozzi & Casoni: minimi avanzi. “Bertozzi&Casoni. Minimi Avanzi” è la personale dedicata al celebre duo artistico Giampaolo Bertozzi e Stefano Dal Monte Casoni, attivo nel panorama della cultura contemporanea sin dagli anni Ottanta del secolo scorso, che si svolge nelle suggestive sale della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, dal 25 marzo al 24 settembre 2017

L’esposizione ha come tema privilegiato il food in tutte le sue declinazioni: avanzi di cibo, rifiuti, lattine, rimasugli, pattumiere, ma anche fiori, farfalle, animali, giornali, ed elementi della vita quotidiana che, sapientemente smembrati e riassemblati, compongono le insolite nature morte realizzate in ceramica policroma che hanno reso popolari i due artisti. Ne risultano opere costantemente in bilico tra surrealismo compositivo e iperrealismo formale, in cui la vanitas e la caducità del mondo organico si collegano a quei sentimenti di disgusto e orrore che proiettano il pubblico nel mondo dell’usa e getta e della futilità del materialismo moderno; ma attraverso la ceramica Bertozzi & Casoni restituiscono agli oggetti nuova esistenza, donando loro una sorta di nuova vita “eterna”.
Ideata, promossa e organizzata dall’Associazione Verticale d’Arte in stretta collaborazione con i Musei Civici di Ascoli Piceno. A cura di Stefano Papetti, Elisa Mori, Giorgia Berardinelli e Silvia Bartolini.

Comunicazione nuove date
Comunichiamo che la mostra “Bertozzi & Casoni. Minimi Avanzi”, curata da Stefano Papetti, Elisa Mori, Giorgia Berardinelli e Silvia Bartolini, di cui l’inaugurazione era prevista per giorno 26 novembre 2016 presso la Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, a causa dei recenti eventi sismici, che hanno interessato la regione Marche e la provincia ascolana, è stata posticipata al 25 marzo 2017. “In questo momento così delicato per tutto il nostro territorio abbiamo ritenuto opportuno far slittare la mostra in primavera, trovando da subito la piena collaborazione e disponibilità degli artisti Bertozzi & Casoni e del team che ci ha affiancato in questi mesi nella costruzione di un progetto così importante.” ha affermato il Prof Stefano Papetti, Direttore della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno. “Manteniamo inalterato il programma confermando pertanto l’evento preview della cena gourmet nelle sale della Pinacoteca e alla presenza degli artisti, che avrà luogo venerdì 24 marzo con la partecipazione degli chefs Enrico Mazzaroni (Ristorante Il Tiglio, Montemonaco), Andrea Mosca (Ristorante Marili, Grottammare) e Massimiliano Pierozzi (Gazzani Banqueting, Civitanova Marche), nonché di Doppio 0 Lab (Macerata) e di Marangoni Cioccolato (Macerata). La mostra resterà aperta e visitabile sino al 24 settembre 2017.” hanno aggiunto Elisa Mori, Giorgia Berardinelli e Silvia Bartolini dell’Associazione culturale Verticale D’Arte. La scelta della nuova data coincide con l’arrivo della primavera, momento di rinascita non solo delle bellezze paesaggistiche, ma anche di un intero territorio. “Rinascita” che, siamo certi, debba passare anche attraverso la valorizzazione del suo patrimonio artistico-culturale e attraverso una serie di azioni volte alla sua promozione, al fine di riportare l’intero territorio regionale al centro delle mete turistiche di quanti lo hanno già apprezzato e di quanti saranno stimolati, per la prima volta, a volerne visitare le sue città d’arte o i suoi incantevoli borghi.

 Stampa  Email

Ascoli Musei

Pinacoteca Civica
Galleria Arte Contemp.
Museo Arte Ceramica
Forte Malatesta
Museo Alto Medioevo
Cartiera Papale

Macerata Musei

Palazzo Buonaccorsi
Museo Arte Antica
Museo Arte Moderna
Museo della Carrozza
Sferisterio
Torre Civica
Teatro Lauro Rossi
Biblioteca Comunale
Museo Storia Naturale
Area Archeol. H. Ricina

Fortezza Civitella

Fortezza Civitella del T.
Museo Armi Antiche

Rifugio Paci

Rifugio Escursionistico
Centro di Ed. Ambientale